Blog: http://amicapreziosa.ilcannocchiale.it

Oggi a lezione di psicologia la prof. ci ha chiesto come vedavamo il nostro mondo...
Questa domanda mi ha messo paura...ma una paura reale, solitamente se uno ti fa una domanda del genere rimani lì ci pensi ma poi qualcosa ti esce fuori..invece a me non è uscito niente...
Quando sono tornata a casa ci ho pensato e forse qualcosa mi è passato il cervello..
IL MIO MONDO...lo vedo strano...non lo vedo a tinte unite...lo vedo un pò bianco un pò nero...quella parte bianca serve per la gioia quei momenti con gli amici in cui ridi dici cazzate quella parte nera è dove ti rifugi quando vuoi stare sola, quando hai le tue "paturnie" mentali come succede a me ogni santo giorno...da mesi a questa parte mi capita di rifugiarmi nel mio mondo nero è stare sola...stare in silenzio ad ascoltare ed osservare le persone...osservare le loro mosse e prendere qualcosa da loro...
Questo è il mio mondo...un mondo fatto di note felici e note infelici....mattine che ti svegli sorridendo mattine che ti svegli con l'amaro in bocca e senti di aver perso qualcosa....notti felici con accanto qualcuno e notti infelici sentendo solo il tuo respiro....
Forse oggi è una giornata "grigia" un misto tra i due colori...vorrei avere qualcuno vicino ma vorrei anche allontanarlo per non fargli capire quello che provo....forse vorrei un pò di serenità ma poi avendone troppa la abbandonerei...vorrei chiudermi in una stanza ma nello stesso momento vorrei che qualcuno la aprisse per dirmi Ehy ci sono io qua......
Sono confusa lo so....
Forse troppo confusa...ma forse tutta questa confusione mi fa bene...mi fa capire alcune cose ma dall'altra parte mi fa confondere ancora di più...



Pubblicato il 29/3/2007 alle 18.10 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web